La mitad del mundo, l'Ecuador passa di qui

Quito è la seconda capitale più alta del mondo, a 2850 metri d’altitudine. A mezz’ora dalla città c’è “La Mitad del mundo", il luogo cui l'Ecuador deve il suo nome. Dove nel 1736, il matematico e geografo  francese Charles-Marie del La Condamine scoprì che la linea dell'Equatore passava proprio in quel punto della Terra: sulla base del suo lavoro si provò che la sfera non era una sfera perfetta, ma presenta un rigonfiamento.

 La mitad del Mundo

La mitad del Mundo

Il monumento vabbè, non è che sia granché. Ma l'Equatore passa in poche zone abitate del mondo, non proprio sempre accessibili: l'Amazzonia in Colombia e in Brasile; Gabon, Congo, Repubblica Democratica del Congo, Uganda, Kenya e Somalia; l'Indonesia. Per cui, se siete arrivati fin qua, è imperdibile.