La "geografia dei grandi spazi", in viaggio con i reporter

Fotografi e giornalisti Neos - associazione formata da alcuni dei più noti fotoreporter e giornalisti di viaggio italiani - danno inizio a un ciclo di serate dedicate alla grande geografia e al reportage di viaggio. L’appuntamento è giovedì 24 novembre a Milano, alle 18, da Frida all’Isola in via Antonio Pollaiuolo 3 (metro Garibaldi).

 Antartide, foto di Marco Santini

Antartide, foto di Marco Santini

Un modo per esplorare il mondo dietro le quinte di una professione affascinante e ricca di incontri, fatta anche di fatica e di imprevisti. Luoghi lontani e vicini attraversati con lo sguardo insolito del giornalista, dove ciascuno metterà in campo la sua sensibilità per narrare, con immagini e racconti, le esperienze vissute, i pericoli affrontati, le incertezze, ma anche l'emozione di una scoperta improvvisa. Offrendo l'opportunità ai più giovani, che vogliono avvicinarsi a questa attività, di incontrare professionisti di fama internazionale. Un modo vivace e informale di conoscersi, di esplorare il mondo, di scoprire mete e modi alternativi di viaggiare.

 Perù, foto di Mario Verin

Perù, foto di Mario Verin

Videoproiezioni. Stefano De Franceschi (TV Capodistria): un foto safari nel parco del Malamala, la riserva privata più estesa del Sud Africa, e nella Mashatu Game Reserve (Botswana) con Sergio Pitamitz, fotografo di National Geographic Creative. Durante la serata Pitamitz presenterà il volume fotografico appena pubblicato Wild Africa (edizioni Zerotre, novembre 2016); Marco Santini (Dove): interpreta con la sua macchina fotografica le regioni polari, di cui è un grande esperto. 

 Bolivia, foto di Mario Verin

Bolivia, foto di Mario Verin

Pierluigi Orler, con "Silenzi da guardare", si dedica alla natura delle "sue" Dolomiti con immagini bianco e nero di grande effetto. Daniele Pellegrini (fotografo degli anni gloriosi della rivista Airone) racconta il suo primo giro del mondo in camion, fatto quarant'anni fa, che gli valse il Guinness dei Primati; Massimiliano Salvo (La Repubblica-L'Espresso), racconterà il suo viaggio in Cambogia alla ricerca degli "ultimi domatori di elefanti"; Mario Verin: esperto di fotografia di montagna e alpinista di alto profilo, mostrerà un Perù insolito da zero a 6000 metri di quota.

 Cambogia, Massimiliano Salvo

Cambogia, Massimiliano Salvo

Durante la serata verrà presentato Il Giornale del Viaggiatore, semestrale a cura de il Tucano Viaggi e Ricerca di Willy Fassio dedicato alla geografia, all'etnologia, alla natura, ai popoli e alle culture del mondo, con interventi di giornalisti, scrittori viaggiatori e grandi fotografi (tucanoviaggi.com).

Al termine dell'incontro, giornalisti e fotografi Neos saranno a disposizione del pubblico per visionare portfolio e offrire consigli a coloro che desiderano avventurarsi in questa professione.